mercoledì 31 ottobre 2012

Come arredare la stanza di un ragazzo?

La cosa più importante è quella di consultare l’adolescente. Ha i suoi propi criteri, e si trova in un tappa dove è molto importante per lui sentirsi identificato con qualcosa. Lo fa attraverso i suoi vestiti, i gusti musicali, e, naturalmente, attraverso la sua camera, che è lo spazio in cui più tempo passa. Ci sono altri aspetti chiave da tenere presente quando si decide decorare una cameretta: spazi dedicati all’immagazinamento: i giovani hanno molti oggetti, quindi abbiamo bisogno di armadi e scaffali. Mobili grandi dove si possano mettere libri, cd, consolle e anche la TV. L’area di studio è molto importante. Deve essere ampia, dove il ragazzo deve sentirsi a proprio agio. Se vogliamo un grande rendimento alla scuola dobbiamo fornirgli uno spazio confortevole e funzionale. Si deve dar attenzione anche alla zona di riposo. Per sfruttare al meglio questo spazio, possiamo aggiungere cassetti al letto o anche un letto scorrevole, per quando vengano amici a dormire. Anche i colori sono molto importanti. A questa età i ragazzi amano i colori forti.

mercoledì 24 ottobre 2012

Un adolescente e la sua stanza


Foto Rania Matar. Kristal 17 años. Boston 2009
Del fotografo James Mollison; gli fu chiesto di realizzare un progetto sui diritti dei bambini e lo centrò nella stanza della sua infanzia e la profonda importanza che ebbe nella sua educazione. Oggi vi portiamo un altro interessante progetto fotografico legato alle stanze dei giovani. Si tratta del progetto "Un adolescente e la sua stanza" della fotografa libanese Rania Matar.
Lei ci spiega il progetto:

"Come madre di una figlia adolescente osservo il passaggio dall'infanzia all'età adulta. Risulta affascinante guardare la trasformazione, la personalità e la coscienza adulta, che sostituisce un mondo spensierato fino allora sconosciuto. Ho cominciato a fotografare lei e le sue amiche, e capii che erano consapevoli della presenza

lunedì 22 ottobre 2012

Librerie Ros, design e funzionalità.


Questo tipo di mobile è oggetto di una costante ricerca per parte dei disegnatori , dove concentrano la loro creatrività e spontaneità.
Oggi ci offrono librerie di ogni tipo, forma e colori. In Ros abbiamo creato una serie di librerie que puoi vedere nel nostro ultimo catalogo. Presentiamo la serie LUR e la serie UP. Due serie complete di librerie che compiono con i requisiti di Ros: qualità, design e funzionalità.

La Misura conta e il Prezzo pure

Un buon spessore del mobile ci garantisce una maggior durata e resistenza al deterioramento. Rispetto ad altri mobili della concorrenza, noi fabbrichiamo il corpo dei nostri armadi con uno spessore di 19mm, osservando che le altre marche lo fanno con un spessore di solo 16mm. La stessa differenza la troviamo nelle mensole dentro dell’armadio. Attenzione, attenzione!! Ricordiamoci che stiamo parlando di mobili infantili e giovanili, quindi esposti alle monellerie dei nostri fanciulli. E ancor più importante, parliamo di sicurezza. Una base ben costruita e con un buon spessore è sinonimo di stabilità e robustezza, che evita incidenti e rotture. La cosa che ci sorprende di più è il prezzo. Secondo il nostro studio realizzato in fabbrica, il prezzo degli armadi con un spessore inferiore , sono offerti nel mercato con lo stesso prezzo dei nostri.
È per questo che vi consigliamo, quando comprate un armadio, di chiedere sempre per lo spessore. Non solo il prezzo è importante, la misura anche lo è ; perchè la sicurezza dei nostri figli è la nostra prima priorità.

venerdì 19 ottobre 2012

Giornata nazionale contro il tumore al seno.

Insieme contro il cancro!

Questa malattia rappresenta il 30% dei casi di cancro nelle donne, e ora la sopravvivenza (nei tumori in fase iniziale) è del 90% circa.
La mammografia è la tecnica pi

ù utilizzata nel programma per la prevenzione.
LA BUONA NOTIZIA È CHE LA MORTALITÀ PER IL TUMORE AL SENO È DIMINUITA IN UN 36% NEGLI ULTIMI 20 ANNI.

Mobili Ros appoggia la giornata contro il tumore al seno. Mettiti anche tu il nastro rosa!

martedì 16 ottobre 2012

Incontriamo a Vanessa González

Vanessa González Izquierdo
Ogni mese vi presentiamo un lavoratore Ros, la sua storia dentro e fuori dell’impresa, le sue preoccupazioni e speranze.Nome?

Vanessa González Izquierdo

Età?

33 anni

Dipartimento e posizione all'interno dell’impresa
Dipartimento: Risorse Umane
Posto di lavoro: Formatrice Tecnica

Spiegaci il ruolo del vostro dipartimento

- Esecuzione del piano di formazione della impresa.
- Promuovere e aumentare la versatilità dei posti di lavoro.

Quali sono gli obiettivi e sfide nel vostro reparto?

lunedì 15 ottobre 2012

Perché una culla convertibile?

I bambini crescono rapidamente e quasi senza rendercene conto, non entrano nei loro lettini. Quindi dobbiamo comprare un letto e sbarazzarci del mobile vecchio. La culla quasi sempre resta nuova ed è così bella che ci dispiace toglierla. Inoltre, se non avrai altri bambini già non ti sarà utile. Tuttavia c'è una soluzione per questo, è quella di acquistare una culla che poi si trasfoårmi in letto. Questi mobili non solo hanno una zona di riposo, ma anche un pratico comò e un fasciatoio. In alto a destra si trovano tre cassetti, in altri casi può essere solo un cassettone. Questi sono molto utili per conservare coperte, lenzuola e altra biancheria da letto. Il fasciatoio è formato da due parti: la zona dove mettere il bambino mentre gli cambi i vestiti o i panolini (questa parte è imbottita per il comfort del bambino e dispone di bordi alti per evitare cadute), al di sotto c’è una cassettiera che ci permette tenere a portata di mano tutto ciò necessario per cambiare il bambino. La culla ha una sponda sicura per evitare cadute in caso che il bambino si metta in piedi. 

Nuovi laccati per il mobile infantile.

Presentiamo alla feria i nostri nuovi laccati. Colori soavi per un intorno dolce e tranquillo per offrire il massimo confort al tuo bebè.

mercoledì 10 ottobre 2012

A due a due e lancio


La culla gemelli, uno dei nostri leader in vendite, sorprende alla feria di Colonia, qui con la sua trasformazione, sta sorprendendo piacevolmente ai visitanti dello stand Ros.
Presentata con la nuova finitura di Novo-tex “Beige” e il laccato “Blu Marino”.
Il tessile presentato è della linea Sonnellini. La Culla convertibile per gemelli è utilizzabile fino ai 18 mesi. Disponibili i mobili e accessori a gioco: armadio, cubi, fasciatoio, tavolino e gli accessori (trapunta, nordico, protettore, e set di cuscini). Puoi trovarli anche nel nostro sito web.




lunedì 8 ottobre 2012

Stanze di neonati decorate nel più puro stile Ros

In Ros seguiamo le ultime tendenze in decorazione infantile

Per darvi idee.
In Ros seguiamo le ultime tendenze in decorazione infantile, aggiungendo il nostro stile personale.

Inoltre c'è anche Ros Textil, il complemento perfetto per il mobilie del neonato. Il tessile nelle stanze infantili è molto importante, perchè ci permette personalizzarle.

È, insieme al colore dei muri, la forma più veloce di cambiare e dare un tocco diverso e unico.