venerdì 27 febbraio 2015

Mobili Ros: siamo 5000 su facebook

Abbiamo raggiunto i 5000 "mi piace" su facebook!!! 

Grazie mille a tutti i nostri fan che ogni giorno ci fanno sapere che sono lì, dall'altra parte dello schermo dando un mi piace alle nostre foto e pubblicazioni, condividendole o facendo dei commenti. Senza di voi, noi non ci saremmo. 
Continueremo a lavorare per aumentare ancora il numero di fan. Voi, continuate stando lì, dall'altro lato dello schermo.
5Mille Grazie ancora

giovedì 26 febbraio 2015

Camere dei clienti di Mobili Ros

PROGETTO FINITO E CLIENTE SODDISFATTO

Mobili Juan Añon condivide con noi questo prezioso progetto. 

Stanza infantile che consta di un letto attrezzato con quattro cassetti, librerie, comode ed un armadio che non apprezziamo nella foto. Tutto in colore rustico con maniglie tetris bianche. 

Una dimostrazione del buon gusto, congratuliamo tanto a Mobili Juan Añon come al cliente per la sua elezione.

web: www.mja.es


Se sei un rivenditore Ros, puoi pubblicare i

lunedì 23 febbraio 2015

Sta sicuro il tuo bebè nella sua culla?

TUTTE LE CULLE CHE VENDONO COMPIONO I CERTIFICATI DI SICUREZZA ED OMOLOGAZIONI VIGENTI?


Lettino trasformabile Elite di Mobili Ros
Parliamo di sicurezza, e non della tua sicurezza, parliamo della sicurezza di quello che più bene vuoi;  il tuo bebè. 
In Mobili Ros ci prendiamo molto sul serio questo aspetto, potremo parlare di design, funzionalità o di altre caratteristiche del nostro prodotto, ma la cosa prima è garantire la sicurezza. 
Lasciati consigliare per gli esperti,

venerdì 20 febbraio 2015

Divertiti dipingendo la tua stanza

DEVE RAPPRESENTARE LA TUA PERSONALITÀ

La decisione è tua, i tuoi genitori o amici possono consigliarti, ma tu hai l'ultima parola. La stanza deve avere la tua personalità.


Assicurati che scegli un colore che ti piace e che va bene con un mucchio di cose. Se lo desideri, può dipingere tutte le pareti dello stesso colore, ma ad alcuni piace avere un paio di colori differenti per proporzionare varietà. Altri diventano pazzi, dipingono ogni parete di un colore differente. Fa' quello che faccia, tenta che col colore la tua personalità brilli!

Dipingere una parete di un colore profondo darà l'impressione di essere più lontana, dando profondità alla stanza. Un colore grigiastro è davvero buono per dare un'atmosfera reale ed anche per fare sembrare che le pareti si allontanino, facendo sembrare la stanza meno piccola. Se il grigio non è del tuo gusto, puoi utilizzare anche colori freddi come i verdi, azzurri o porpore per dare lo stesso effetto.


Un'altra eccellente opzione è incorporare vinili alla tua stanza, ce ne sono differenti e di varie marche. Noi ti consigliamo figurayfondo

Alla fine, il dipingere la tua stanza, deve essere un esercizio molto personale e divertente, e se alla fine non ti piace il risultato, ha facile sistemazione, dipingila di nuovo ;)


Divertiti!!!

fonti: vidayestilo.terra.com.pe www.wikihow.com

lunedì 16 febbraio 2015

Kibuck Cuarte

RIVENDITORE DI MOBILI ROS

Sonia di Kibuc Cuarte ci manda questo montaggio che hanno fatto per un cliente col prodotto di Mobili Ros. Ci manda anche il render previo che fecero a suo tempo al cliente. Primo ringraziargli per condividerlo con noi, secondo congratularli per il suo gran lavoro e professionismo, ed al cliente per la sua originale elezione
www.kibuc

cuarte.com


Se sei un rivenditore Ros, puoi pubblicare i tuoi progetti nella nostra bachecca Facebook o mandarli alla nostra mail: community@ros1.it e li pubblicheremmo nei nostri social network.

sabato 14 febbraio 2015

Buon San Valentino

DOVE HA INIZIO IL GIORNO DEGLI INNAMORATI?


Photo José Manuel Mazintosh
Il 14 febbraio è una data da ricordare a chi amiamo, dare cioccolatini, cuori e fiori ... Naturalmente, dando invidia ai single che non hanno nessuno con chi celebrare questo San Valentino.

¿Dove ha inizio questa storia?


Nell'antica Roma si veneravano 15 dèi e i cristiani erano perseguitati. Tuttavia, c'erano sacerdoti che volevano che le persone si sposassero sotto il rituale cristiano. Valentino era uno di questi sacerdoti che si dedicava a sposare le coppie, anche se l'imperatore lo aveva proibito. Il leader romano aveva la convinzione che i soldati sposati non erano così buono ed efficiente come i singoli... Perché gli sposati volevano ritornare a casa mentre che gli altri non avevano tale urgenza.

Inoltre, nell'antica Roma, il 15 febbraio si celebrava il giorno della fertilità o Lupercalia (in onore al dio Lupercus) e sempre più persone volevano sposarsi in quel momento. 
L'imperatore venne

martedì 10 febbraio 2015

I bambini, l'elettronica ed il sonno.

I BAMBINI CHE UTILIZZANO APPARATI ELETTRONICI COME AIUTA PER DORMIRE
L'aumento della presenza di utensili elettronici nelle camere da letto dei bambini e di una maggiore esposizione alla luce colpisce negativamente nel tempo di sonno, la sua qualità e nello stato di allerta durante il giorno. I bambini che utilizzano apparati elettronici come aiuta per dormire o per riposare, si è dimostrato, che sperimentano meno ore di sonno alla settimana, e hanno un maggiore livello di sonnolenza durante il giorno. Gli adolescenti con una televisione nella camera da letto tendono a coricarsi più tardi, soffrono più difficoltà nel momento di iniziare il sonno.

I messaggi di testo e posta elettronica dopo avere spento le luci, benché sia una volta per settimana, aumenta drammaticamente la percezione soggettiva della sonnolenza diurna tra gli adolescenti. Inoltre, non tutto l'uso elettronico è ricreativo, abbiamo anche il carico di compiti che si realizzano con questi apparati, l'aumento delle esigenze accademiche, orari sociali ed extra scolare, cospirano per mantenere elettronicamente di sera i nostri bambini occupati.

Molti bambini non stanno compiendo i requisiti basilari di sonno. Il sonno adeguato è essenziale per la crescita, l'apprendimento, l'umore, la creatività ed il controllo di peso. La comprensione dell'influenza della luce ed il compromesso di sera nel sonno è il primo passo per aiutare i genitori di fronte all'alternativa dell'elettronica nella camera da letto.



mercoledì 4 febbraio 2015

Giornata Mondiale contro il Cancro

DIAGNOSI PRECOCE E UNA VITA SANA SONO LE CHIAVI


Fortunato è quello che non abbia qualche conoscente o familiare che soffra questa malattia. 
La miglior cura è la prevenzione, portare una vita e dieta sana. Esercizio e non abusare dell'alcool e tabacco. Oggigiorno non è tanto facile riuscirci, un'altra epidemia chiamata stress ostacola il portare una vita sana e tranquilla.
Se la maggiore cura è la prevenzione, l'altra arma importante per combatterla  è la disgnosi precoce, per ciò a certe età si raccomanda fare ogni periodo di tempo analisi.

Da Mobili Ros sappiamo quanto sia importante sostenere le persone con questa malattia e le loro famiglie. L'aiuto di volontari, famiglie e specialisti risulta indispensabile per le persone colpite dal cancro. Uno degli sforzi di coloro che sono coinvolti è quello di non stigmatizzare la malattia. 
Da tutto lo staff vi mandiamo il nostro sostegno.